Volterra è uno delle più affascinanti e meno turistiche cittadine delle grandi colline toscane. Questo insediamento etrusco originale, seduto in cima a una collina e circondato da possenti mura è un gioiello di epoca romana , etrusca , medievale e rinascimentale . E' una città di magnifici panorami da terreni coltivati a vista sulle montagne.
Lontano da strade dal traffico intenso e da aree industriali, Volterra è circondata da colline meravigliose con campi di grano e boschi. Volterra in primavera è un'esplosione di colori - papaveri rossi, fiori di colza gialli e fiori viola e campi verdi brillanti. In estate, come le piogge rallentano la loro comparsa, quelli che erano i campi verdi diventano d'oro come il grano viene raccolto ed i girasoli prima alzano e poi abbassano le loro teste orgogliose. E anche l'autunno è glorioso, con germinazioni di nuova crescita nei campi, come il velluto lacero sopra la terra argilla scura, e gli alberi illuminano le colline con le loro foglie appassite. L'inverno è come una bella donna ormai anziana: la terra e gli alberi mostrano la loro nudità con fiducia, a volte coperte da una coltre di neve, o dai colori intensi di un tramonto nel tardo pomeriggio.
Situato nel cuore del quel meraviglioso triangolo formato dalle città di Pisa, Siena e Firenze, Volterra è un obbligo per il vostro soggiorno perfetto in questa splendida regione italiana.
Nelle giornate più limpide si può facilmente ammirare il mare, con le isole di Capraia e la Corsica all'orizzonte.
Attrazioni principali da non perdere a Volterra:
Piazza dei Priori, il Duomo o Cattedrale, la Fortezza Medicea, il Museo Etrusco Guarnacci, i molti piccoli negozi di oggetti di alabastro, L'Anfiteatro Romano, La Cattedrale di Santa Maria Assunta